Impatto acustico

Le manifestazioni musicali devono garantire il rispetto della normativa in materia di tutela dall’inquinamento acustico. Per tali adempimenti è prevista la dichiarazione, resa ai sensi dell’art. 47 del DPR 445/2000, attestante le modalità di svolgimento delle manifestazioni musicali in relazione al contesto urbano adiacente il sito interessato dall’evento. 

Nel caso di previsto superamento dei valori limite stabiliti dal DPCM 14 novembre 1997 “Determinazione dei valori limite delle sorgenti sonore” le manifestazioni dovranno attenersi a quanto stabilito dalle “Linee di Indirizzo per il rilascio delle autorizzazioni per lo svolgimento di manifestazioni in luogo pubblico o aperto al pubblico e per spettacoli a carattere temporaneo ovvero mobile”, approvate con Deliberazione di Giunta Comunale n.1076 del 23 maggio 2014, allegate e pubblicate sul portale web del Comune di Milano.

All’impatto acustico è dedicata la sezione n. 14 del Modulo Integrato.

Vedi allegato 3) “Linee di Indirizzo per il rilascio delle autorizzazioni per lo svolgimento di manifestazioni in luogo pubblico o aperto al pubblico e per spettacoli a carattere temporaneo ovvero mobile” 

Camera di Commercio

Camera di Commercio Industria Artigianato e Agricoltura di Milano.
Tutti i diritti riservati.