Ventisei grandi mostre per un fuori Expo a regola d'arte

Ventisei grandi mostre per un fuori Expo a regola d'arte

Expo in città abbraccia i capolavori di tutti i tempi, e accoglie nel suo cartellone più di 20 nuove grandi mostre: ieri è stato infatti tolto il velo alla programmazione artistica del Comune di Milano, che andrà a costituire la spina dorsale della proposta #Art del palinsesto di Expo in città.

Dall’arte classica a quella contemporanea, passando per fotografia e scienza, i visitatori di Expo potranno avvicinarsi ai più grandi artisti italiani di sempre, ammirandone le opere sia nelle sedi espositive del Comune, che in svariati spazi museali cittadini tra cui la prestigiosa Pinacoteca di Brera.

Accanto ai mostri sacri come Leonardo, Raffaello e Hayez, che con la loro espressività artistica hanno ispirato le icone ufficiali di Expo in città, Milano ospiterà anche tendenze innovative provenienti da ogni angolo del mondo: le fotografie di David Bailey, la forza interiore delle installazioni di Jing Shen e l’arte africana dal Medioevo ai giorni nostri sono solo alcuni degli appuntamenti di una Milano fortemente internazionale.

Anche la natura e le scienze giocheranno un ruolo chiave nell’ambito delle Grandi Mostre.  Il Museo Civico di Storia Naturale presenterà l’epocale scoperta di uno scheletro di Spinosaurus, il primo del suo genere a venire esposto in un museo. La mostra interattiva FOOD invece, indaga il mondo del cibo dal punto di vista scientifico, from field to fork.

Per una lista completa di tutte le Grandi Mostre e degli altri eventi, visita il calendario di Expo in città

Camera di Commercio

Camera di Commercio Industria Artigianato e Agricoltura di Milano.
Tutti i diritti riservati.