ExpoinCittà e SIAE: accordo (copy)right now!

ExpoinCittà e SIAE: accordo (copy)right now!

La parola d’ordine di Expo in città, ormai si sa, è eventi. Ma chi di eventi si occupa, sa che dietro ogni singolo appuntamento c’è un'organizzazione meticolosa: mesi di lavoro per trovare la location adatta, fare i conti, chiedere le necessarie autorizzazioni e... il diritto d’autore?

 

Da oggi e fino al 31 ottobre il copyright non sarà più un problema per gli eventi targati ExpoinCittà! Grazie a un accordo tra Comune di Milano e SIAE, gli eventi del nostro palinsesto godranno infatti di una serie di esclusivi vantaggi.

Anzitutto, presso lo Sportello Manifestazioni ExpoinCittà di via Pecorari sarà presente un addetto SIAE per assicurare supporto e consulenza gratuita ai proponenti degli eventi. Oltre a tutte le altre procedure autorizzative, presso lo Sportello sarà quindi possibile istruire anche le pratiche SIAE, in alternativa alle sedi locali, comunque sempre operative.

Tutto molto utile, ma in soldoni?

Nessun deposito cauzionale a garanzia del diritto d'autore se i compensi previsti per il periodo di attività non superano i mille euro e riduzione del 10% sui compensi fissi per diritto d’autore in caso di manifestazioni ExpoinCittà gratuite con esecuzioni musicali di repertorio.

E non è finita quiSIAE mette a disposizione 60 mila euro a sostegno delle iniziative di ExpoinCittà che promuovano la creatività dei giovani artisti!

Insomma, grazie a questo accordo, organizzare eventi a Milano è  davvero tutta un’altra musica, per una Milano sempre più a place to be!

Camera di Commercio

Camera di Commercio Industria Artigianato e Agricoltura di Milano.
Tutti i diritti riservati.