Divanetti, info e soft drinks: un privè a portata di tutti

Divanetti, info e soft drinks: un privè a portata di tutti

Underground lo era già per sua natura. Da oggi però, l’ex albergo diurno Cobianchi diventa anche cool. A cominciare dal nome: per tutti i sei mesi di Expo 2015, infatti, potrete chiamarlo lounge. O meglio, Expo in città lounge.

Da maggio a ottobre, i 900 metri quadrati al di sotto della Galleria diventeranno l’ipocentro di gravità permanente del progetto Expo in città per operatori, city users e affezionati della movida milanese. I contenuti e la gestione dello spazio sono stati affidati a Elita, collettivo che dalla sua può vantare un ricco e prestigioso curriculum nell’ambito del divertimento e dell’entertainment urbano, e che promette di ospitare all’ex Cobianchi  eventi internazionali in collaborazione con le delegazioni straniere, ma anche iniziative culturali, spettacoli e mostre che lo animeranno con appuntamenti ogni giorno, ore serali comprese.

Oltre all’aspetto ricreativo, il lounge avrà un ruolo di servizio, fungendo da punto informativo su tutte le proposte e le attività connesse all’Esposizione Universale e sarà dotato di connettività wi-fi. Non mancheranno poi aree dedicate alla socializzazione e al relax, con una confort zone e un bar dove poter scambiare opinioni con amici e avventori godendosi un aperitivo o un cocktail dopocena.  

Se volete un’anteprima della seconda vita di quello che un tempo fu una sorta di hammam in stile liberty, non prendete impegni pre o post serali per la settimana dal 14 al 19 aprile: vi aspettiamo per il Fuori Salone!

Camera di Commercio

Camera di Commercio Industria Artigianato e Agricoltura di Milano.
Tutti i diritti riservati.